[Rassegna Stampa 07/11/13 - Avvenire.it] Al via il Salone del franchising: sono 200 le opportunità d'inserimento

  • Pubblico
Di Marco Andolfi 2280 giorni fa

Chi ha tra i suoi sogni da realizzare quello di diventare imprenditore, di aprire un'attività e mettersi in proprio, ha un posto dove ha buone possibilità di dare corpo a quest'aspirazione: il Salone Franchising Milano 2013, la cui 28esima edizione si tiene a Fieramilanocity dall'8 all'11 novembre.

Fari puntati sul franchising, sul retail, sulle nuove idee per la distribuzione, un settore di mercato che continua a tenere, a dispetto della situazione economica generale. Organizzata da Rds con Fiera Milano e con il sostegno di Bnl Gruppo Bnp Paribas come main sponsor, nel 2012 il Salone ha ospitato 13.000 visitatori e generato contatti per centinaia di potenziali nuove aperture. Confermato l'interesse da parte delle aziende, da quelle storiche e affermate alle debuttanti, da Loacker a Universo Vegano, da L'Occitane en Provence a La Sidreria Trentina, da LaClinique a The king of salads, da Espressamente Illy a Stirato e Cucito. Un gruppo di imprese che offrirà a visitatori e aspiranti imprenditori circa 200 proposte di business, impresa, autoimpiego per proporre opportunità concrete a chi vuole investire e a chi cerca la propria strada nel settore.

Quattro i principali target cui il Salone si rivolge: i giovani e le giovani che vogliono diventare imprenditori; le donne che cercano un'alternativa tagliata su misura per lavorare conciliando la famiglia; coloro che sono già impegnati nel commercio e che prendono in esame il franchising per evolvere o che scelgono di mettersi in
proprio, magari dopo una carriera in azienda; i grandi o medi investitori, cioè grandi aziende o fondi oppure dirigenti o manager che decidono di investire al termine della carriera lavorativa.

Accanto alle aziende espositrici, molti partner, in primis la Regione Lombardia, con il suo patrocinio, seguita dalle tre associazioni di categoria del settore, Assofranchising, Confimprese, Federazione italiana Franchising. Inoltre, Assotemporary, Iolavoro, Ubifrance, Buy Brand, Impact Hub e Bnl Gruppo Bno Paribas.

Tra le iniziative di maggior successo, la Frachising Factory, che apre i battenti a tutti gli aspiranti imprenditori: un laboratorio e un servizio di consulenza gratuito per i visitatori, attivo nei giorni del Salone con una serie di desk dove vari professionisti sono a disposizione sia di chi ha una idea e vuole diventare franchisor, sia di chi vuole diventare franchisee. I desk funzionano con orari stabiliti (venerdì pomeriggio, sabato e domenica tutto il giorno e lunedì mattina) e prenotabili via email (tutti i dettagli al sito e a factory@salonefranchisingmilano.com). Ogni persona (o coppia o gruppo) ha a disposizione il consulente per 30 minuti.

Si comincia con il desk Counseling, dove è a disposizione un gruppo di counselor per verificare la propria motivazione, l'attitudine al fare impresa, per chiarirsi le idee e avere un momento di ascolto sui passi da compiere. Poi c'è il desk Idee, gestito da Rds dove ricevere indicazioni nel merito della idea di business, del business plan, dei competitor. E per chi è già franchisor e vorrebbe affacciarsi fuori dall'Italia? Per loro, il desk Estero realizzato con Food Hospitality World, il partner che quest'anno è a fianco del Salone per l'espansione nei mercati internazionali; infine il desk Brand, gestito dallo staff marketing del Salone Franchising, per
approfondimenti sulla costruzione e promozione del marchio. Novità 2013 è l'Help Desk dedicato a tutto ciò che occorre sapere per aprire una nuova impresa in franchising gestito da Fif e il Desk Bnl Gruppo Bnp Paribas gestito dal main sponsor del Salone con gestori dedicati al mondo delle imprese per dare consulenza sui principali prodotti e servizi bancari, utili a facilitare il progetto delle imprese presenti e future.

Punta sulla innovazione come chiave di sviluppo l'Innovation Retail Lab, l'area dedicata all'innovazione e alle nuove tecnologie, realizzata con Disignum. L'area in fiera ospita aziende come Econocom, Ingenico, Guttadauro, H&S Custom, Kgroup e Nec.

Va in questo senso anche l'accordo triennale con Iolavoro, la job fair più grande d'Italia, organizzata dalla Regione Piemonte, che con il Salone Franchising ha implementato un'area dedicata al franchising come occasione di auto-impiego e di imprenditorialità sia per i più giovani, sia per chi non ha lavoro e non è più giovanissimo.

Articolo originale:http://www.avvenire.it/Lavoro/Professioni/Pagine/al-via-il-salone-del-franchising.aspx